ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Francia: ancora in piazza contro il Green Pass. Tensioni a Parigi

Access to the comments Commenti
Di Debora Gandini
euronews_icons_loading
Francia: ancora in piazza contro il Green Pass. Tensioni a Parigi
Diritti d'autore  Michel Spingler/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved.
Dimensioni di testo Aa Aa

Si infiammano le proteste in Francia dove migliaia di persone sono scese di nuovo in piazza in tutto il Paese, per il terzo sabato consecutivo, per dire NO al Green Pass. Da Parigi, a Lione, da Marsiglia a Tolosa.

Scontri e momenti di tensione tra manifestanti e polizia si sono registrati nella capitale francese. Gilet gialli, accanto a no-vax o a cittadini contrari al passaporto sanitario che sarà richiesto a partire dal 9 agosto in tutto il Paese per poter accedere in numerosi luoghi pubblici, come ristoranti, cinema o mezzi di trasporto a lunga percorrenza.

"Sono un'infermiera e mi sono dimessa perché dobbiamo ribellarci ai ricattati, dice una manifestante - Penso che nessuno ci può dire cosa fare o non fare, visto che durante il primo lockdown abbiamo vissuto un periodo pesantissimo. Ora improvvisamente ci viene imposto di vaccinarci altrimenti è colpa nostra se le persone si infettano. E’ vergognoso quello che vogliono imporre.”

Secondo le nuove regole sarà in vigore l'obbligo di vaccinazione per operatori sanitari, badanti, pompieri o professionisti che lavorano con gli anziani. Mentre chi non avrà il Green pass per fare una vita sociale ed entrare nei luoghi pubblici dovrà sottoporsi ogni volta a un tampone molecolare con esito negativo o mostrando un certificato che attesti che si è guariti dal Covid.