ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Strage Bologna: inaugurato a Cesena murale per le vittime

Access to the comments Commenti
Di ANSA
L'opera in piazzale Karl Marx dell'artista Loris Dogana
L'opera in piazzale Karl Marx dell'artista Loris Dogana
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – BOLOGNA, 26 LUG – Un murale nella zona della
stazione ferroviaria di Cesena per ricordare le vittime della
strage di Bologna del 2 agosto 1980. L’opera, realizzata
dall’artista Loris Dogana, è stata inaugurata questa mattina
dalla presidente dell’Assemblea legislativa dell’Emilia-Romagna,
Emma Petitti, dal sindaco di Cesena Enzo Lattuca, e
dall’assessore ai servizi Culturali, Carlo Verona. Presenti
anche i rappresentanti dell’associazione familiari delle vittime
e dell’associazione Serendippo. Il murale, realizzato sulla parete esterna del dipartimento
di Psicologia in piazzale Karl Marx, rappresenta l’Italia
colpita dalla bomba del 2 agosto 1980. “Un uovo vuoto – ha
commentato l’artista – un’Italia che ancora oggi è una frittata
di uova nella quale non si riescono a identificare chiaramente
responsabili e mandanti”. La realizzazione dell’opera di Cesena
conclude il progetto ‘Lost&found 1980-2020. Memorie private e
collettive 40 anni dopo’: un percorso di arte pubblica
sull’attentato del 2 agosto che attraversa strade e piazze di
tutte le province dell’Emilia-Romagna con le opere murali di
giovani artisti, tutti nati dopo il 1980. Insieme all’opera di
Dogana, infatti, sono stati realizzati murales a Bologna, Parma,
Reggio Emilia, Rimini, Modena, Ravenna, mentre sono in fase di
completamento le opere di Ferrara e Sarmato (Piacenza). “Come Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna,
abbiamo sostenuto con piacere questo progetto che attraverso
murales e installazioni urbane, unirà Bologna alle altre otto
province della regione nella commemorazione dell’attentato alla
stazione”, ha spiegato la presidente Emma Petitti. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.