Covid: Costa, riflessione su criteri governo per piccole realtà

Apertura da sottosegretario Salute dopo richiesta Regione Vda
Apertura da sottosegretario Salute dopo richiesta Regione Vda
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - AOSTA, 24 LUG - "Ci sono realtà con specificità diverse. Sono realtà piccole dove a volte anche percentuali e parametri possono mettere in difficoltà, o possono prefigurare scenari di criticità. Su questo ovviamente dobbiamo aprire una riflessione e comprendere se possiamo dare risposte differenziate tenendo conto di quelle che sono specificità dei diversi territori del nostro paese". Lo ha detto Andrea Costa, sottosegretario di Stato al Ministero della Salute, intervenendo durante la rassegna aCourma!, organizzata a Courmayeur. Lo spunto, ha riferito, è stato un colloquio con l'assessore alla Sanità della Valle d'Aosta, Roberto Barmasse. Il presidente della Regione, Erik Lavevaz, nei giorni scorsi aveva dichiarato che con i nuovi criteri relativi alle percentuali di occupazione dei posti di terapia intensiva e dei posti di area medica la Valle d'Aosta "rischia di 'chiudere' per soli due o tre pazienti positivi ricoverati" nell'unico ospedale regionale. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

In Russia screditare l'esercito non si può, due anni e mezzo di carcere all'attivista Oleg Orlov

L'inquinamento da plastica degli oceani al centro del vertice del Wto

Russia: 9 anni fa a Mosca l'omicidio di Boris Nemtsov