Fedriga, su vaccini troppe tensioni, è scontro tra bande

'Non mettere su graticola chi non vuole siero. Occorre spiegare'
'Non mettere su graticola chi non vuole siero. Occorre spiegare'
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TRIESTE, 23 LUG - "E' importante accompagnare il Paese, vedo una tensione che mi preoccupa, uno scontro fra bande". Lo ha detto il presidente della Conferenza delle Regioni intervenendo a Radio anch'io. Per Fedriga "non bisogna accusare nessuno e non bisogna mettere sulla graticola chi non vuole vaccinarsi, ma occorre spiegare". Secondo Fedriga, comunque, "le notizie false stanno devastando il Paese". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza: l'Unrwa cessa le attività nel nord della Striscia, rifiutato il piano di Netanyahu

Ucraina: Meloni e von der Leyen a Kiev per il G7, il primo sotto la presidenza dell'Italia

Nuove sanzioni a Mosca dopo la morte di Navalny: colpite aziende cinesi, indiane e turche