Sacerdote arrestato: ai domiciliari lontano dalla parrocchia

L'ordinanza notificata mentre si trovava in una colonia estiva
L'ordinanza notificata mentre si trovava in una colonia estiva
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 16 LUG - Don Emanuele Tempesta, il sacerdote milanese arrestato nell'ambito di un'inchiesta su presunti abusi ai danni di sette minori, è stato posto ai domiciliari in una località diversa rispetto alla casa vicino alla parrocchia di Busto Garolfo (Milano) di cui era vicario. Al sacerdote è stata notificata l'ordinanza cautelare del gip di Busto Arsizio (Varese) mentre si trovava in una colonia estiva, ma è stata scelta una località diversa anche da questa per gli arresti. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa, Corte Suprema dà l'ok a Trump: strada spianata verso le elezioni di novembre

Le notizie del giorno | 04 marzo - Serale

Cosa sono la missione Ue Aspides e le altre operazioni nel Mar Rosso: il ruolo dell'Italia