Ucciso in Messico: Procura Roma avvia indagine per omicidio

Procedimento al momento contro ignoti
Procedimento al momento contro ignoti
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 15 LUG - La Procura di Roma ha aperto un fascicolo di indagine per omicidio in relazione alla morte del volontario italiano Michele Colosio, ucciso in strada in Messico l'11 luglio scorso. Il procedimento, coordinato dal procuratore Michele Prestipino, è al momento contro ignoti. L' uomo, ex tecnico di radiologia agli Spedali civili, da dieci anni faceva la spola tra l'Italia e il Messico per seguire progetti di cooperazione. È stato ucciso a San Cristo' bal de Las Casas, in Chiapas. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Il regno degli sport da racchetta in Qatar, dal tennis al padel

Elezioni anticipate in Croazia, urne aperte per rinnovare il Parlamento

Russia, respinto l'appello di un uomo arrestato per l'attentato alla Crocus city hall di Mosca