ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Elezioni in Moldavia in attesa dei dati ufficiali, in vantaggio il partito di maggioranza Pas

Access to the comments Commenti
Di redazione italiana
euronews_icons_loading
Elezioni in Moldavia in attesa dei dati ufficiali, in vantaggio il partito di maggioranza Pas
Diritti d'autore  Aurel Obreja/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved.
Dimensioni di testo Aa Aa

In Moldavia si attendono i risultati definitivi delle legislative di questa domenica, stando ancora a dati non ufficiali, il partito della presidente Maia Sandu, Partito di azione e solidarietà (Pas), ha ottenuto la maggioranza.

Un risultato che Sandu, che ha indetto elezioni anticipate a aprile, spera venga confermato per riuscire a portare a compimento le riforme necessarie per stringere legami forti con l'Unione europea in vista di una adesione.

Il leader del partito Igor Grosu, si è limitato a commentare: "Gli elettori hanno votato con la speranza di avere un futuro migliore".

La coalizione rivale dei socialisti e comunisti guidata da Igor Dondon non si è dato comunque per vinta: "I nostri calcoli ci danno buone speranze, il blocco socialista e comunista ha ottenuto un ottimo risultato".

La presidente Maia Sandu President Sandu, ex segretario del partito Pas, ha incentrato la campagna elettorale sulla lotta alla corruzione, alla povertà in vista dell'obiettivo europeo.

Le elezioni anticipate erano state indette ad aprile dalla presidente Maia Sandu. L'europeista Sandu alle presidenziali dello scorso novembre aveva superato il suo predecessore, il filorusso Igor Dodon, ma in parlamento siedono molti deputati politicamente vicini all'ex capo di Stato.

Il partito di centrodestra Azione e Solidarietà (Pas) di Sandu era dato dai sondaggi fra il 35 e il 37% dei voti contro il 21-27% dei rivali della coalizione di socialisti e comunisti guidata da Dodon e dall'ex presidente Vladimir Voronin.

Alle elezioni partecipano 20 partiti e due blocchi, che per entrare in Parlamento devono superare, rispettivamente, la soglia di sbarramento del 5 e del 7%. Nel Parlamento moldavo siedono 101 deputati. La durata della legislatura è fissata in quattro anni.