ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Donna trovata morta in casa a Livorno, fermato il marito

Di ANSA
Alibi fornito non avrebbe trovato riscontri
Alibi fornito non avrebbe trovato riscontri
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – LIVORNO, 05 LUG – E’ stato sottoposto a fermo il
marito di Ginetta Giolli, la 62enne trovata morta sabato scorso,
con una profonda ferita alla testa, nella sua casa in un
complesso di alloggi popolari a Livorno. L’uomo, 55 anni,
originario del Marocco, è fortemente indiziato per il delitto
della donna: secondo quanto appreso, avrebbe tra l’altro fornito
uin alibi che non avrebbe trovato conferma dai primi riscontri
effettuati dalla squadra mobile coordinata dalla procura
livornese. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.