EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Violenze in carcere:4 agenti rinviati a giudizio a Monza

Accusati di lesioni a detenuto, processo a novembre
Accusati di lesioni a detenuto, processo a novembre
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MONZA, 02 LUG - Sono stati rinviati a giudizio questa mattina quattro agenti della Polizia Penitenziaria di Monza, accusati di atti di violenza nei confronti di un detenuto nel carcere di Monza. I quattro, tre agenti e un ispettore della Penitenziaria brianzola, come confermato dal Procuratore Capo di Monza Claudio Gittardi, devono rispondere a vario titolo di lesioni aggravate, falso, calunnia, violenza privata, abuso d'ufficio e omessa denuncia, mentre è stata chiesta l'archiviazione per il reato di tortura (relativa ad un altro episodio). L'apertura del processo è prevista per il novembre prossimo. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 19 luglio - Serale

Corte Aja: l'occupazione israeliana nei territori palestinesi è illegale

Siccità e desertificazione: la Sicilia deve fare i conti con il cambiamento climatico