ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Tokyo 2020: la skater Lilly Stoephasius a 14 anni vola in Giappone tra i grandi

Access to the comments Commenti
Di Cinzia Rizzi Agenzie:  AFP
euronews_icons_loading
Lilly Stoephasius con il suo skateboard
Lilly Stoephasius con il suo skateboard   -   Diritti d'autore  Charlie Neibergall/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved.
Dimensioni di testo Aa Aa

Lilly Stoephasius aveva solo 9 anni quando il Cio annunciò che lo skateboard sarebbe diventata disciplina olimpica ai Giochi di Tokyo 2020. Oggi la giovane tedesca di anni ne ha 14 e il biglietto per il Giappone lo ha già in tasca. Dall'alto dei suoi tre titoli nazionali, Lilly sarà la più giovane atleta a rappresentare della Germania. Una vittoria personale, ma non solo...

"Penso che le Olimpiadi siano un bene per lo skateboarding: daranno a questa comunità la possibilità di diventare ancora più grande. La gente vedrà quanto è bello questo sport, vedranno cosa facciamo".

Lilly si allena tre o quattro volte alla settimana dopo la scuola, alla Skatehalle di Berlino, con il suo allenatore e suo padre, anche lui skater e professore di educazione fisica.

La giovane berlinese si prepara ai Giochi senza pressione: sa che la 15enne giapponese Misugu Okamoto è la grande favorita all'oro olimpico, spera comunque di finire tra i primi dieci. Ma sa anche che l'importante è partecipare. E lei ci sarà...

Video editor • Cinzia Rizzi