ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Bielorussia, Roman Protasevich (e la fidanzata) agli arresti domiciliari

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
AP Photo
AP Photo   -   Diritti d'autore  Markus Schreiber/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved
Dimensioni di testo Aa Aa

Il giornalista dissidente bielorusso Roman Protasevich e la fidanzata, Sophia Sapega, sono agli arresti domiciliari.

La notizia è confermata dai genitori e dagli avvocati dei diretti interessati, per i quali il cambiamento della misura preventiva è una sorpresa.

Sanzioni settoriali

Un'azione decisa e coordinata, per colpire il regime di Alexander Lukashenko: Unione europea, Regno Unito, Canada e Stati Uniti e Germania inaspriscono le sanzioni contro il presidente della Bielorussia.

L'Ue ha ufficializzato le sanzioni economiche settoriali a discapito della Bielorussia, mirate ai beni più preziosi del Paese: transito di petrolio, potassio e tabacco.

La punizione per l'atterraggio "forzato e illegale"

Queste misure, sempre più rigide, intendono punire l'atterraggio "forzato e illegale" di un aereo della compagnia Ryanair che ha portato all'arresto del 26enne giornalista indipendente e della fidanzata.

Il capo della diplomazia europea, Josep Borrell, spiega: "Abbiamo adottato nei confronti della Bielorussia il più grande pacchetto di sanzioni, che riguarda 96 persone ed entità e che mira, in particolare, ai responsabili del dirottamento dell'aereo con a bordo il signor Pratasevich. Abbiamo anche approvato opzioni per sanzioni economiche mirate".

Johanna Geron/JOH
Josep Borrell durante la dichiarazione di ieri.Johanna Geron/JOH

"Vogliamo che Lukashenko rimanga a secco finanziariamente"

Il ministro degli Esteri tedesco, Heiko Maas, ha riassunto così l'atteggiamento sempre piu duro nei confronti della Bielorussia: "Non sanzioneremo più solo gli individui, ma anche i settori dell'economia che sono importanti per il regime. Vogliamo che Lukashenko rimanga a secco finanziariamente".

Finiscono, dunque, nel mirino delle sanzioni internazionali il petrolio, il tabacco e la potassa, un sale usato nei fertilizzanti, grandi fonti di valuta estera per la Bielorussia.

Lukashenko si è scagliato in modo duro contro la Germania, probabilmente la meno attesa nel lotto dei Paesi sanzionatori, accusandola di "atto di nazismo".

Alle banche dell'Unione sarà vietato offrire al governo di Minsk prestiti e servizi di investimento.

Markus Schreiber/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved
Heiko Maas è il ministro degli Esteri della Germania.Markus Schreiber/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved

Finto allarme bomba e dirottamento "politico"

Il giornalista Roman Protasevich e la fidanzata sono stati arrestati il 23 maggio scorso dopo un dirottamento vero e proprio - con la scusa di un finto allarme bomba - di un volo Ryanair partito da Atene, con destinazione Vilnius, in Lituania, e fatto deviare a Minsk.

Ramil Nasibulin/BelTA
Raman Pratasevich, in collegamento dal carcere di Minsk per un'iniziativa del Ministero degli Esteri, il 14 giugno 2021.Ramil Nasibulin/BelTA

➡️ Per saperne di più: chi è Roman Protasevich