Abusi: commissione vaticana, indagine anche su Dziwisz

Segretario Giovanni Paolo II, grato a S.Sede, denunce immeritate
Segretario Giovanni Paolo II, grato a S.Sede, denunce immeritate
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 25 GIU - Il Vaticano avrebbe istituito una Commissione per chiarire i fatti relativi ad abusi e pedofilia da parte del clero polacco. Lo scrive la stampa locale sottolineando che le investigazioni sul caso riguarderebbero anche il card. Stanislaw Dziwisz, lo storico segretario di Giovanni Paolo II. In un docufilm, che ha fatto scalpore in Polonia, si puntava il dito anche contro Dziwisz, accusato da vittime di aver coperto alcuni fatti. Era stato comunque lo stesso Dziwisz ad invocare una commissione che potesse fare chiarezza sui fatti da lui sempre respinti come "calunnie". A guidare la commissione è il card. Angelo Bagnasco. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza, Hrw: Israele non sta rispettando la sentenza della Corte dell'Onu sugli aiuti umanitari

Le notizie del giorno | 27 febbraio - Mattino

Migranti: anniversario strage di Cutro, i parenti delle vittime denunceranno il governo italiano