Vaccini: Cirio, da inizio luglio ai bambini in Piemonte

Recepita intesa con pediatri, da risolvere problema adesione
Recepita intesa con pediatri, da risolvere problema adesione
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TORINO, 23 GIU - Il Piemonte inizierà la vaccinazione dei bambini da luglio. Lo ha annunciato il governatore Alberto Cirio oggi, dopo l'approvazione in Giunta di una delibera che recepisce l'intesa fra Regione e pediatri per le somministrazioni. "Questa mattina - ha spiegato in proposito Cirio a margine del taglio del nastro dei nuovi letti di terapia intensiva al Mauriziano - abbiamo approvato la delibera che regola i rapporti tra noi e i pediatri di libera scelta. E la prossima settimana è in programma un ultimo incontro con i pediatri per affinare gli aspetti logistici". "Per l'inizio di luglio - ha sottolineato - potrà partire la vaccinazione dei bambini. Abbiamo fatto il passaggio formale oggi, e poi ci sarà il passaggio sostanziale che sarà fatto la prossima settimana. C'è infatti da risolvere un problema tecnico di adesione sul portale, perché i genitori devono aderire con il codice fiscale del bambini, e il consenso va dato da entrambi. Oltre agli aspetti sanitari ci alcune questioni logistiche da gestire, però siamo perfettamente nei tempi". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Orban apre la campagna elettorale di Fidesz: "In Ucraina Bruxelles gioca col fuoco"

Iran-Israele, il conflitto è diretto: il pericolo di missili, raid e arsenali nucleari

New York, uomo si dà fuoco davanti al tribunale del processo a Donald Trump