EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Violentò e uccise una donna, condannato all'ergastolo

Sorella della vittima: 'Finalmente Francesca riposa in pace'
Sorella della vittima: 'Finalmente Francesca riposa in pace'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 21 GIU - La Corte d'Assise di Brescia ha condannato all'ergastolo con isolamento diurno Andrea Pavarini, il 32enne che a gennaio 2020 a Bedizzole, nel Bresciano, violentò e poi uccise a calci e pugni Francesca Fantoni, 39enne affetta da un ritardo cognitivo. I giudici hanno accolto totalmente la richiesta di condanna del pubblico ministero Marzia Aliatis. "Finalmente Francesca potrà riposare in piace. Abbiamo sempre chiesto che il suo assassino potesse pagare con il massimo della pena", ha commentato Elisa Fantoni, la sorella della vittima. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Olimpiadi: tuffo nella Senna per la ministra dello Sport Oudéa-Castéra

János Bóka: "L'Europa deve avere rapporti diplomatici con la Russia"

Spagna: sette feriti nella festa a Pamplona, nessuno dalle corna dei tori