ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Migranti: presunto scafista fermato per sbarco ad Augusta

Di ANSA
Avvenuto lo scorso 17 giugno
Avvenuto lo scorso 17 giugno
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – SIRACUSA, 20 GIU – Un cittadino tunisino, di 42
anni, è stato fermato dagli agenti della squadra mobile a
Siracusa l’accusa di favoreggiamento dell’immigrazione
clandestina, in relazione allo sbarco di 21 migranti,
prevalentemente di nazionalità sudanese, partiti dalla Libia e
diretti in Italia.
I migranti erano giunti nel porto commerciale di Augusta lo
scorso 17 giugno , a bordo della Nave Geo Barent dell’Ong Medici
Senza Frontiere, che li aveva soccorsi mentre si trovavano
nelle acque del Mediterraneo, al largo della Libia, a bordo di
una piccola imbarcazione. Le indagini si sono avvalse di vari
accertamenti e di una serie di dichiarazioni dei migranti. Il
presunto scafista è stato rinchiuso in carcere (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.