EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Produttore tv morto: indagato Alberto Tarallo

Fondatore Ares indagato per istigazione al suicidio
Fondatore Ares indagato per istigazione al suicidio
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 18 GIU - Il produttore televisivo Alberto Tarallo è indagato nel procedimento avviato dalla Procura di Roma in cui si ipotizza il reato di istigazione al suicidio per la morte dello sceneggiatore e produttore Teodosio Losito. In base a quanto si apprende Tarallo, fondatore della società Ares, è stato oggetto oggi di acquisizioni documentali da parte della Guardia di Finanza su disposizione dei magistrati di piazzale Clodio. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Cina media un accordo interno tra fazioni palestinesi per la gestione postbellica di Gaza

Donetsk, massicci bombardamenti russi: a Kostiantynivka una vittima e cinque feriti

Le notizie del giorno | 23 luglio - Pomeridiane