ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Napoli: sequestra ambulanza per soccorrere parente, preso

Di ANSA
Ritrovata poco dopo, lui identificato grazie a videosorveglianza
Ritrovata poco dopo, lui identificato grazie a videosorveglianza
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – NAPOLI, 17 GIU – Una sua familiare sta male e invece
di chiamare il 118 si è recato nella sede della Croce Rossa e ha
costretto i dipendenti a farsi consegnare un’ambulanza”: è
successo a Napoli, nel quartiere San Giovanni a Teduccio.
L’uomo, secondo il racconto del presidente della Croce Rossa di
Napoli, Paolo Monorchio, che era presente, dopo essersi
introdotto furtivamente negli uffici ha inveito contro il
personale, con minacce e percosse, costringendo un dipendente a
consegnargli le chiavi di un’ambulanza. L’uomo si è messo alla
guida e si è allontanato. E’ stato poi rintracciato e bloccato
grazie alle immagini del sistema di videosorveglianza. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.