Fontana, occupati meno di cento letti in terapia intensiva

Governatore, 'dobbiamo insistere a fare le vaccinazioni'
Governatore, 'dobbiamo insistere a fare le vaccinazioni'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 16 GIU - "Oggi siamo scesi sotto i 100 letti occupati in terapia intensiva, siamo scesi a 92 letti. C'è stata anche oggi una riduzione dei letti occupati negli ospedali, la situazione sta andando nella direzione giusta". Lo ha detto il governatore della Lombardia, Attilio Fontana, a margine della presentazione del Master Plan della Villa Reale di Monza. "Noi stiamo andando per la strada che ci è stata proposta dal governo e che abbiamo deciso di seguire. La situazione sta migliorando, quindi dobbiamo insistere nel fare queste vaccinazioni" ha aggiunto Fontana. A proposito, invece, di eventuali nuove forniture di vaccini il presidente lombardo ha commentato: "più ne arrivano e prima arriviamo. Quindi se ci arrivano vaccini in più noi a quello diciamo grazie e siamo prontissimi a consumarli entro breve tempo". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Orban apre la campagna elettorale di Fidesz: "In Ucraina Bruxelles gioca col fuoco"

Iran-Israele, il conflitto è diretto: il pericolo di missili, raid e arsenali nucleari

New York, uomo si dà fuoco davanti al tribunale del processo a Donald Trump