EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Vaccini in vacanza, in Vda solo per soggiorni oltre un mese

Oggi in regione 1.601 nuovi contagi e 4 decessi
Oggi in regione 1.601 nuovi contagi e 4 decessi
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - AOSTA, 10 GIU - La somministrazione della seconda dose del vaccino anti-Covid19 solo per i turisti che soggiornino oltre i 30 giorni in Valle d'Aosta: è la linea guida, ancora da ufficializzare, su cui punta l'azienda Usl della regione alpina dopo la decisione in merito del generale Figliuolo. Ma, sottolinea Guido Giardini, direttore sanitario dell'Usl della regione alpina, "deve essere -come ha scritto il commissario Figliuolo - un evento quasi eccezionale. Perché è chiaro che se il cittadino sta qua ma è di Torino, il buon senso dice che è meglio che vada nella sua città a ricevere la seconda dose, è talmente vicino". "Il nostro problema - aggiunge Giardini - è di avere una programmazione in anticipo, in modo da poter chiedere una consegna ulteriore per i turisti alla struttura commissariale". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 16 luglio - Mattino

Chi è J.D. Vance, il senatore dell'Ohio scelto da Trump come suo vice alle elezioni Usa 2024

Stati Uniti, Trump: archiviata l'accusa sulla detenzione di documenti riservati