Ragazzo aggredito nel Modenese, un pugno per un gioco

Aggressione nel Reggiano, sparati anche due colpi da scacciacani
Aggressione nel Reggiano, sparati anche due colpi da scacciacani
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MODENA, 07 GIU - Colpito da uno sconosciuto con un pugno in pieno volto che gli ha provocato la frattura dello zigomo, il tutto - secondo quanto ricostruito - per quello che sarebbe un 'gioco', denominato 'ko game' ('knockout game'), con l'intera azione ripresa da uno smartphone. È quanto sarebbe accaduto sabato sera a Carpi, in provincia di Modena. Lo riporta il Resto del Carlino. Vittima un 24enne che, uscito da un locale del centro, verso le 23 stava raggiungendo la sua auto parcheggiata per fare ritorno a casa. Nel tragitto sarebbe stato raggiunto da un gruppo di ventenni, uno di loro lo avrebbe colpito all'improvviso mentre un altro riprendeva con il telefonino. All'ospedale Ramazzini di Carpi il personale sanitario ha poi riscontrato la frattura. Il giovane dovrà essere sottoposto a un intervento chirurgico al Policlinico di Modena. Probabilmente nella giornata di oggi sporgerà denuncia. Episodi simili in passato, legati al 'ko game', si sono registrati anche in altre parti d'Italia. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ondata di caldo dalla Portogallo all'Italia, bagno nei laghi in Austria

Attacco dell'Iran a Israele, condanna in blocco dei leader dell'Ue

Cosa sono le difese aeree di Israele? E perché sono così efficaci?