ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Migranti: 56 iraniani in barca a vela arrivati nel Cosentino

A bordo anche una donna e un bambino. Si procede con i tamponi
A bordo anche una donna e un bambino. Si procede con i tamponi
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – CARIATI, 06 GIU – Sbarco di migranti sulla costa
ionica cosentina. All’alba, 56 persone tutte di nazionalità
iraniana sono approdate a Cariati a bordo di una barca a vela.
Si tratta in maggioranza di giovani uomini e solo di una donna e
un bambino.
Sul posto sono intervenuti mezzi e uomini di Polizia di Stato,
Guardia costiera, Guardia di finanza e carabinieri, i medici
del servizio 118 e il vicesindaco di Cariati, Ines Scalioti. Si
è reso necessario anche l’intervento di un interprete, giunto
sul posto per tentare di raccogliere informazioni dai migranti
che in un primo momento si sono rifiutati di parlare.
L’imbarcazione utilizzata è stata condotta nel porto di Cariati.
La Polizia di Stato ha attivato anche le ricerche in tutto il
territorio di eventuali altri migranti e degli scafisti che
potrebbero essere fuggiti appena dopo lo sbarco. I cittadini
iraniani sono stati tutti trasferiti nei locali del mercato
ittico di Cariati per procedere all’identificazione , alle
visite mediche e ai tamponi orofaringei per escludere
l’eventuale contagio da Covid 19. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.