This content is not available in your region

Conte, in un domani ecologico c'è spazio per blu economy

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Al Salone Nautico Venezia discute di sostenibilità con Brugnaro
Al Salone Nautico Venezia discute di sostenibilità con Brugnaro

(ANSA) – VENEZIA, 04 GIU – “Dobbiamo sviluppare le fonti
rinnovabili e rilanciare un presente dove l’economia del mare
diventa l’economia ecosostenibile del futuro”. Lo ha detto l’ex
premier Giuseppe Conte, parlando di sostenibilità e rilancio
dell’economia in un convegno al Salone Nautico di Venezia, dove
si è confrontato con il sindaco Luigi Brugnaro. “Venezia – ha affermato – incrocia con questa manifestazione
una ripresa economica, un riscatto sociale, una ripartenza. E
questo Salone Nautico, alla sua seconda edizione, inaugura una
nuova prospettiva di ripartenza economica che, sono fiducioso,
sarà elevatissima. Qui ci confrontiamo con l’economia del mare,
la blue economy, la transizione ecologica e dobbiamo
intercettare il futuro e predisporci oggi per lavorare in modo
eco sostenibile in vista di un domani ecologico. C‘è una forte
sensibilità climatica che si sta sviluppando a livello globale e
che va affrontata con un approccio innovativo e integralmente
ecologista”. Nell’appuntamento si è parlato di propulsioni ibride ed
elettriche anche nella nautica. “Credo Il tema del mare e della
difesa delle acque – ha detto Brugnaro – sia strategico per
l’economia e la crescita del Paese, e discuterne nell’ambito del
Salone Nautico di Venezia è importante perché questa
manifestazione può diventare un momento per sperimentare e far
vedere al mondo che può esserci una transizione ecologica e un
cambiamento . Questo Salone Nautico non è solo di Venezia ma di
tutta l’Italia e deve diventare un esempio di cambiamento
concreto verso un futuro sostenibile”. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.