EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

A14: lavori nelle gallerie, ancora code e disagi in Abruzzo

Ma obiettivo è migliorare viabilità entro l'estate
Ma obiettivo è migliorare viabilità entro l'estate
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - PESCARA, 29 MAG - Ancora code e rallentamenti, nel tratto abruzzese dell'autostrada A14, a causa dei lavori in corso. I cantieri in questione, attivi da fine aprile, riguardano alcune delle gallerie del tratto compreso tra Pescara Nord e Val Vibrata, nell'ambito del programma nazionale che Autostrade per l'Italia sta portando avanti per l'ammodernamento della rete. Almeno otto, al momento, nel primo sabato caratterizzato da temperature estive, i chilometri di coda complessivamente registrati nei tratti interessati. Mentre i disagi vanno avanti, l'obiettivo, comunque, è quello di garantire il miglioramento della viabilità in tempo per la stagione estiva, caratterizzata da un incremento del traffico. Secondo quanto apprende l'ANSA da fonti del settimo Tronco di Autostrade, infatti, "sono allo studio formule di modulazione delle aree di cantiere che, grazie allo sforzo avviato nelle scorse settimane, a partire dal 30 giugno possano consentire un migliore scorrimento dei veicoli compatibile con l'andamento dei lavori e con l'obiettivo di concludere prima dei maggiori flussi della stagione estiva". I cantieri in questione sono finalizzati ad interventi di manutenzione e per il potenziamento degli impianti nelle gallerie. Le attività di consolidamento dei fornici sono state pianificate sulla base degli esiti delle verifiche approfondite condotte su più fasi su tutte le gallerie del tratto, secondo gli standard di controllo introdotti a livello ministeriale. In particolare, spiega Aspi, "i cantieri riguardano tre fornici del tratto abruzzese dove vengono effettuate attività di ripristino e rinforzo del rivestimento in calcestruzzo finalizzate ad allungare il ciclo utile di vita delle infrastrutture, con un impegno economico complessivo di circa 11 milioni di euro". Si tratta della galleria San Marco (tra Roseto e Giulianova, in direzione Ancona) e delle gallerie Solagne e Pianacce (entrambe nel tratto tra Atri-Pineto e Pescara Nord, in direzione Pescara Sud). (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Cipro, cinquant' anni dopo l'invasione turca del 1974 che portò alla spartizione del Paese

Le notizie del giorno | 17 luglio - Serale

Parigi 2024, la sindaca Hidalgo nuota nella Senna alla vigilia delle Olimpiadi