Manager arrestato: l'ex moglie conferma maltrattamenti al pm

'Un racconto lungo e doloroso'. Si separò da Di Fazio nel 2012
'Un racconto lungo e doloroso'. Si separò da Di Fazio nel 2012
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) – MILANO, 28 MAG – Ha confermato il ‘modus operandi’
già emerso in questi giorni e il contesto di maltrattamenti e
narcotizzazioni evidenziato da altre presunte vittime la ex
moglie di Antonio Di Fazio, sentita in Procura dopo l’arresto
dell’imprenditore con l’accusa di avere drogato e violentato una
studentessa 21enne. La donna si trova ancora al Palazzo di
Giustizia per essere sentita dalla pm Alessia Menegazzo che
coordina l’indagine con la procuratrice aggiunta Maria Letizia
Mannella. Da quanto si apprende, quello della donna, che sta
ricostruendo da ore la sua vita con l’ex marito (si separò nel
2012) è un “racconto lungo e doloroso”. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Cessate il fuoco traballante in Nagorno Karabakh. Arrivano gli aiuti

Sebastopoli colpita da un nuovo attacco missilistico

"L'Europa fa accordi con i dittatori per trattenere i migranti"