EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Incidenti montagna:snowborder precipita su Monte Rosa, morto

Si stava calando con corda lungo via Brioschi. Salvo compagno
Si stava calando con corda lungo via Brioschi. Salvo compagno
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - VERBANIA, 28 MAG - Un alpinista è precipitato, ed è morto, sulla parete est del Monte Rosa. La salma è stata recuperata pochi minuti fa dai tecnici del Soccorso Alpino. Si trovava parzialmente sepolta sotto un accumulo di neve, a quota 2.800 metri. Il corpo, individuato dai tecnici del Soccorso alpino che erano a bordo dell'eliambulanza, è stato trasferito a Macugnaga (VCO). Un secondo alpinista, che si trovava con la vittima, è stato invece recuperato. L'alpinista morto è precipitato lungo la via Brioschi, da cui stava scendendo con lo snowboard. L'incidente è accaduto a quota 4000 metri, alla base del 'lenzuolo' di neve sotto la cima della Punta Nordend. L'uomo si stava calando con la corda quando è precipitato nel vuoto. L'elicottero dell'elisoccorso ha perlustrato la parete senza trovare traccia dell'alpinista, ma ha proceduto al recupero al verricello del suo compagno, illeso. Sull'elicottero è stato imbarcato un secondo tecnico del Soccorso alpino con cui si è proceduto a una ricognizione della montagna dall'alto. La zona è soggetta a cadute di pietre, neve e ghiaccio e questo non ha consentito l'intervento dei tecnici a terra. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Nuova Caledonia: sesta vittima durante le proteste, perché Parigi accusa l'Azerbaijan

Maltempo in Europa: allerte per inondazioni in Germania e Francia

Guerra in Ucraina: diecimila sfollati nella regione di Kharkiv