EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Arsenale ex gip: trovate in masseria altre armi da guerra

In una villa dell'ex giudice sequestrate sterline e assegni
In una villa dell'ex giudice sequestrate sterline e assegni
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BARI, 27 MAG - Altre armi, anche da guerra, sono state trovate nella villa di Andria di Antonio Tannoia nella quale il 29 aprile, in una botola ricavata nella dependance, fu sequestrato l'arsenale da guerra riconducibile - secondo la Dda di Lecce - all'ex gip di Bari Giuseppe De Benedictis. Le armi sequestrate oggi dalla squadra mobile di Bari erano murate in un ripostiglio e potrebbero essere di Tannoia: si tratta di 2 mitra d'assalto, di una mitragliatrice con treppiedi, di 3 pistole e di munizioni. Durante una perquisizione nella villa di De Benedictis sono stati trovati, nelle prese elettriche, un libretto di assegni e circa mille sterline. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Nato: per Stoltenberg l'Occidente deve ridurre le restrizioni sulle armi all'Ucraina

Gaza, Netanyahu alla Knesset: "A Rafah un tragico incidente di cui rammaricarsi"

Le notizie del giorno | 27 maggio - Serale