EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Tensioni a sit-in Roma, cc ferito alla testa da manifestanti

Colpito quando era a terra, non è grave. Protesta per il lavoro
Colpito quando era a terra, non è grave. Protesta per il lavoro
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 21 MAG - Un carabiniere è rimasto ferito durante i disordini avvenuti al centro di Roma nel corso di un sit-in. Secondo quanto si apprende da fonti investigative, una volta caduto a terra durante una carica di alleggerimento alcuni manifestanti gli avrebbero tolto il casco e lo avrebbero colpito alla testa, forse con dei calci. Non sarebbe grave. Al vaglio le registrazioni delle telecamere per ricostruire con esattezza l'accaduto. La manifestazione era stata organizzata a piazza Montecitorio da S.I. Cobas per discutere delle vertenze del movimento 7 Novembre, FedEx e Tnt e chiedere un incontro con il ministro del Lavoro Andrea Orlando. Ci sono stati momenti di tensione quando i manifestanti hanno saputo che non avrebbero ottenuto l'incontro con il ministro Orlando. Secondo quanto si apprende da fonti di polizia, in gruppo si sarebbero spostati in piazza Colonna dove ci sono stati momenti di tensioni e tafferugli. Ci sarebbero alcuni identificati. Al sit-in era stata preavvisata la presenza di 50 persone. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra a Gaza: decine di morti nel campo di Nuseirat, la Nuova Zelanda contro Israele

Pakistan: tre morti e venti feriti in un attacco durante una marcia per la pace

Blocco informatico: lento ripristino delle attività dopo l'aggiornamento di Crowdstrike