ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Israele: Papa, bene stop scontri, ora seguire via dialogo

Il Pontefice chiede a tutti i cattolici di pregare pr la pace
Il Pontefice chiede a tutti i cattolici di pregare pr la pace
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – CITTADELVATICANO, 21 MAG – “Il mio pensiero va a
quanto sta accadendo in questi giorni in Terra Santa. Ringrazio
Dio per la decisione di fermare gli scontri armati e auspico che
si percorrano le vie del dialogo e della pace”. Lo ha detto il
Papa ricevendo in Vaticano i nuovi ambasciatori. Papa Francesco chiede anche a tutti i vescovi e a tutti i
cattolici del mondo di pregare domani sera, veglia di
Pentecoste, per la pace tra israeliani e palestinesi. “Domani
sera – ha detto Papa Francesco, nella stessa udienza ai
diplomatici -, gli Ordinari cattolici di Terra Santa
celebreranno insieme ai loro fedeli la veglia di Pentecoste
nella chiesa di Santo Stefano a Gerusalemme, implorando il dono
della pace. Colgo l’occasione per chiedere a tutti i pastori e i
fedeli della Chiesa Cattolica di unirsi a loro in preghiera. Che
si elevi in ogni comunità la supplica allo Spirito Santo
affinché israeliani e palestinesi possano trovare la strada del
dialogo e del perdono, per essere pazienti costruttori di pace e
di giustizia, aprendosi, passo dopo passo, ad una speranza
comune, ad una convivenza tra fratelli”. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.