EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Covid: in Calabria 263 nuovi positivi e cinque vittime

Prosegue calo ricoverai in area medica, stabili in intensiva
Prosegue calo ricoverai in area medica, stabili in intensiva
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CATANZARO, 20 MAG - Lieve ulteriore crescita dei nuovi contagi da Covid 19 in Calabria. Dai 228 di ieri si è passati ai 263 di oggi ma con l'Asp di Crotone che ha comunicato che nei dati di oggi sono compresi tamponi effettuati nei giorni 18 e 19 maggio. Il tasso di positività si attesta all'8,32%. Cinque le vittime nelle ultime 24 ore con il totale che sale a 1.127. Calano ancora (-15) i ricoverati in area medica, mentre restano stabili a 27 quelli in terapia intensiva. In flessione (-68) gli isolati a domicilio (10.771) ed in crescita (+341) i guariti (53.052), I casi attivi sono 11.123 (-83). I casi confermati oggi sono suddivisi a Cosenza 41, Catanzaro 37, Crotone 90, Vibo Valentia 17, Reggio Calabria 78. Ad oggi sono stati sottoposti a test 770.909 soggetti per un totale di 838.283 tamponi e 65.302 positivi. Sono i dati del dipartimento Tutela della Salute della Regione. Territorialmente, da inizio pandemia, i casi positivi sono distribuiti a: Cosenza: casi attivi 7.020 (83 in reparto Azienda ospedaliera di Cosenza; 26 in reparto al presidio di Rossano;10 al presidio ospedaliero di Acri; 8 al presidio ospedaliero di Cetraro; 0 all'ospedale da Campo; 11 in terapia intensiva, 6.878 in isolamento domiciliare); casi chiusi 14.800 (14.294 guariti, 506 deceduti). Catanzaro: casi attivi 1.467 (26 in reparto all'Azienda ospedaliera di Catanzaro; 5 in reparto al presidio di Lamezia Terme; 7 in reparto all'Azienda ospedaliera universitaria Mater Domini; 7 in terapia intensiva; 1.422 in isolamento domiciliare); casi chiusi 8.156 (8023 guariti, 133 deceduti). Crotone: casi attivi 690 (21 in reparto; 669 in isolamento domiciliare); casi chiusi 5.535 (5.446 guariti, 89 deceduti). Vibo Valentia: casi attivi 282 (20 ricoverati, 262 in isolamento domiciliare); casi chiusi 4.990 (4.902 guariti, 88 deceduti). Reggio Calabria: casi attivi 1.613 (87 in reparto all'Azienda ospedaliera di Reggio Calabria; 23 in reparto al presidio ospedaliero di Gioia Tauro; 9 in terapia intensiva; 1489 in isolamento domiciliare); casi chiusi 20.355 (20.044 guariti, 311 deceduti). Altra Regione o stato estero: casi attivi 51 (51 in isolamento domiciliare); casi chiusi 343 (343 guariti). (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La Grecia respinge le accuse di brutalità contro i migranti, inclusi i presunti abbandoni in mare

Serbia, si torna a discutere di un'enorme miniera di litio di Rio Tinto a Jadar

Le notizie del giorno | 17 giugno - Serale