>ANSA-IL-PUNTO/COVID: vaccini, boom prenotazioni in Sardegna

La denuncia dell'esponente dell'opposizione Francesco Agus
La denuncia dell'esponente dell'opposizione Francesco Agus
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CAGLIARI, 18 MAG - E' boom di prenotazioni per la vaccinazione anti Covid sulla nuova piattaforma predisposta da Poste Italiane. Dal 14 maggio scorso, data in cui il sistema è entrato in funzione, in Sardegna sono 95mila i cittadini che hanno prenotato la prima dose, con 17mila fragili e 911 richiese di somministrazioni a domicilio a soggetti non deambulanti. Salvo rimodulazioni dei quantitativi e ricalendarizzazioni, questa settimana sono attese le consegne di 8mila dosi di vaccino AstraZeneca, 57.330 Pfizer e 21.400 Johnson&Johnson. Slitta, invece, a data da destinarsi la consegna di 14.900 dosi di Moderna programmate per oggi. Per la prossima settimana, e comunque entro la fine di maggio, sono previsti gli arrivi di ulteriori 57.330 dosi di Pfizer, 10mila di AstraZeneca e 12.300 di Johnson&Johnson. Nelle ultime 24 ore sono state somministrate 11.953 dosi di vaccino, per un totale di 684.966 dall'inizio della campagna, pari all'81,5% delle 840.840 dosi attualmente disponibili. La media nazionale è del 92,7%, con l'Isola che rimane sempre fanalino di coda nella campagna vaccinale nazionale. Intanto, dopo i dati in calo dei giorni scorsi, si registra un nuovo aumento, anche se non consistente, di contagi nell'Isola: nell'ultimo aggiornamento dell'Unità di crisi regionale sono stati rilevati 61 casi. In totale sono stati eseguiti 1.251.222 tamponi, di cui 2.257 nelle ultime 24 ore con un tasso di positività del 2,7%. Si registra anche un nuovo decesso (1.438 in tutto). Sono, invece, 205 (-6) le persone attualmente ricoverate in ospedale in reparti non intensivi, 40 (+1) i pazienti in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 13.749 e i guariti sono complessivamente 40.778 (+301), mentre le persone dichiarate guarite clinicamente nell'Isola sono attualmente sei. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Crisi climatica, Ue: torna freddo dopo i picchi di caldo a rischio i frutteti

Crisi in Medio Oriente: quale futuro per la difesa comune europea

Clima, Grecia: sembra di stare su Marte, è Atene