Arsenale ex gip: De Benedictis 'mie solo alcune armi

Ex giudice Bari nega rapporti con criminalità organizzata
Ex giudice Bari nega rapporti con criminalità organizzata
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) – BARI, 17 MAG – L’ex gip del Tribunale di Bari
Giuseppe De Benedictis ha confessato di essere il possessore
solo di alcune delle armi, anche da guerra, sequestrate il 29
aprile scorso in una masseria ad Andria, nel Nord Barese.
Dinanzi alla gip di Lecce Giulia Proto l’ex giudice, che è
detenuto in carcere per traffico di armi e anche per una
precedente vicenda di tangenti, ha risposto alle domande
ammettendo in parte i reati contestati. “Sono un collezionista
con una passione malata per la armi” avrebbe detto, negando sia
rapporti con la criminalità organizzata sia di avere le chiavi
della masseria dove è stato trovato l’arsenale. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La Camera destituisce Lo Speaker, prima volta negli Usa

Dramma a Mestre, decine di morti e feriti in Pullman che precipita e s'incendia

Lampedusa: il tormento e la memoria delle 368 vittime