ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Gli Open Day per la vaccinazione con AstraZeneca

euronews_icons_loading
Vaccinazione in Italia
Vaccinazione in Italia   -   Diritti d'autore  ANDREAS SOLARO/AFP or licensors
Dimensioni di testo Aa Aa

21 centri dislocati in tutto il territorio per vaccinare gli over 40 con AstraZeneca. È un'iniziativa della Regione Lazio, che ha promosso una due giorni per consentire a tutti i cittadini nati dal 1981 di prenotare la prima dose, anche in considerazione del fatto che, nel Lazio, le scorte Pfizer-BionTech sono già momentaneamente terminate.
Sono invece 100.000 le dosi di AstraZeneca e Johnson & Johnson ancora disponibili per il mese di maggio.

Nell'Italia tra qualche ora tutta in zona gialla -tranne la Valle d'Aosta ancora arancione - la campagna vaccinale sembra procedere spedita.

Secondo il primo report nazionale a cura dell'Istituto superiore di Sanità e del Ministero della Salute, dal 27 dicembre 2020 (giorno di avvio della campagna vaccinale in Italia) al 3 maggio 2021, 13,7 milioni di persone sono state vaccinate.

Il 95% delle persone che hanno ricevuto il vaccino Pfizer-BioNTech o Moderna ha completato il ciclo. Per quanto riguarda il campione che aveva ricevuto la prima dose di AstraZeneca, nessuno aveva invece avut anche la seconda iniezione.

Secondo il rapporto, a partire dai 35 giorni dall'inizio del ciclo vaccinale si osserva una riduzione dell'80% delle infezioni, del 90% dei ricoveri e del 95% dei decessi.