This content is not available in your region

Harry's Bar ha 90 anni, festa con serranda chiusa

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Non ha plateatico esterno. Cipriani 'ci permettano di riaprire'
Non ha plateatico esterno. Cipriani 'ci permettano di riaprire'

(ANSA) – VENEZIA, 13 MAG – Il tavolo su cui Hemingway finì di
scrivere “Di là dal fiume e tra gli alberi” è vuoto, mentre
davanti alla serranda abbassata all’imbocco di Calle Vallaresso
sfila distratto qualche turista. Non è così che Arrigo Cipriano
aveva immaginato di festeggiare oggi a Venezia il novantesimo
compleanno del suo Harry’s Bar. Ma le regole del Covid non fanno
sconti a nessuno, neppure ad un locale dichiarato nel 2001
patrimonio nazionale dal ministero dei Beni culturali. E così a
Cipriani, 89 anni, non è rimasto che festeggiare fuori dal
locale, chiuso perchè senza plateatico e servizio mensa.
“Aspetto che il Presidente del Consiglio Draghi stanzi con
questo governo i fondi per rimborsarci almeno di una parte dei
danni economici che ci ha causato la pandemia – spiega Cipriani
- ma la cosa più bella sarebbe quella di permetterci di riaprire
tra una decina di giorni. Al resto ci pensiamo noi”. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.