EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Presidio Fedex si trasforma in corteo,blocco piazza a Milano

Si-Cobas, no a 300 licenziamenti e 'sradicamento' sindacato
Si-Cobas, no a 300 licenziamenti e 'sradicamento' sindacato
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 12 MAG - Nuova tappa della lotta dei lavoratori del corriere internazionale Fedex-Tnt, sostenuta dal sindacato Si-Cobas: oggi era stato annunciato, nel pomeriggio, un presidio verso le 15 davanti alla Prefettura di Milano, in corso Monforte in centro città, che poi si è trasformato in un corteo con il blocco verso le 16.30 della vicina Piazza Tricolore con conseguenze per il traffico. I manifestanti hanno protestato per "i 300 licenziamenti" dell'azienda a Piacenza e hanno chiesto "atti concreti al Governo Draghi". "La società agisce dovunque con le solite modalità - ha affermato un sindacalista - sradica il sindacato e poi procede a licenziamenti e precarizzazioni violando i diritti dei lavoratori". "A una ventina di dipendenti della Fedex sono stati comminati fogli di via per il presidio della settimana scorsa davanti alla sede a Peschiera Borromeo, nel Milanese - ha reso noto il sindacato -. Noi riteniamo i provvedimenti lesivi del diritto di sciopero e ne chiediamo il ritiro". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Enrico Letta potrebbe essere l'asso nella manica di Macron nel gioco dei vertici dell'Ue contro l'estrema destra

Svizzera: in carcere per sfruttamento i membri della famiglia miliardaria Hinduja

Euro 2024: vincono Austria e Ucraina, pari tra Paesi Bassi e Francia