This content is not available in your region

>ANSA-IL-PUNTO/COVID:Sardegna punta a ritornare bianca

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Curva stabile sotto i 100 casi, pronto sprint per vaccinazioni
Curva stabile sotto i 100 casi, pronto sprint per vaccinazioni

(ANSA) – CAGLIARI, 12 MAG – Dopo tre settimane in zona rossa
e due in arancione la Sardegna potrebbe arrivare a fine maggio,
al via ufficiale della stagione estiva, lasciandosi alle spalle
le restrizioni per il Covid. In questo momento, infatti, l’Isola
si trova a cavallo tra la fascia gialla e quella bianca, grazie
a numeri sempre più confortanti e un indice di poco oltre i 50
casi per 100mila abitanti, stimato nella settimana che va dal 3
al 9 maggio, ossia quella che sarà presa in considerazione dal
monitoraggio dell’Istituto superiore di Sanità in vista della
prossima cabina di regia di venerdì. E proprio il 14 maggio si
attende il cambio
di colore da lunedì 17 per la Sardegna che mostra già da due
settimane numeri da zona gialla. Resta, infatti, stabile sotto i
100 casi la curva dei contagi Covid. Nell’ultimo aggiornamento
dell’Unità di crisi regionale sono stati rilevati 96 nuovi casi
con 5.004 tamponi effettuati nelle 24 ore ed un tasso di
positività dell’1,9%. Si registrano anche 5 decessi e continuano
a svuotarsi gli ospedali. Sono 254 (-20) i pazienti attualmente
ricoverati in reparti non intensivi, 38 (-2) quelli in terapia
intensiva.
E mentre si registra una frenata nella campagna di vaccinazione
con sole 6.715
dosi somministrate nelle ultime 24 ore, l’Ats fa sapere di
essere pronta ad ampliare il target delle adesioni: venerdì 14
si passerà al sistema di prenotazione di Poste e con il via alle
adesioni per gli over 50, ma già da lunedì 17 potrebbe essere la
volta degli over 40. Nel frattempo la regione apre un nuovo hub
con una potenzialità di 1000 dosi al giorno a San Gavino, mentre
si registra la protesta della sindaca di Lodè Antonella Canu:
“Il piano vaccinale a Lodè è stato bloccato dall’Ats che ha
annullato la data del 15 maggio, quando, nel Punto vaccinale
mobile del paese, si sarebbero dovuti essere vaccinare gli
ultraottantenni e soggetti fragili”, denuncia pubblicamente.
(ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.