ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Ritrovato furgone e attrezzi nazionale calcio in carrozzina

Grande, c'è tutto ma non sappiamo se ci sono danni
Grande, c'è tutto ma non sappiamo se ci sono danni
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – BARI, 11 MAG – E’ stato ritrovato e riconsegnato
all’associazione ‘Oltre Sport’ il furgone che era stato rubato
la scorsa notte mettendo a rischio la partecipazione di cinque
atleti pugliesi al primo ritiro della nazionale di Powerchair
football, il calcio in carrozzina elettrica, a Jesolo il 13
maggio. A bordo del furgone ci sono anche le due carrozzine da
gioco e tutta l’attrezzatura sportiva. L’atleta Donato Grande
spiega che “il furgone è sensibilmente danneggiato” mentre “non
riusciamo a capire” lo stato dell’attrezzatura. A far ritrovare il mezzo è stato un cittadino che ha
segnalato al 112 di aver rinvenuto un furgone bianco con
all’interno del materiale sportivo e due sedie per disabili. “Si può ricominciare”, scrive il governatore pugliese
Michele Emiliano su Facebook. Mentre il sindaco di Trani, Amedeo
Bottaro, sottolinea che “i danni si riparano e il sogno non si
spezza”. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.