ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Le notti rissose di Bruxelles: aprono le terrazze, la gente si assembra

euronews_icons_loading
Le notti rissose di Bruxelles: aprono le terrazze, la gente si assembra
Diritti d'autore  AP Photo
Dimensioni di testo Aa Aa

Doveva essere il giorno dell'allentamento delle misure anti Covid; è stato quello dello straripamento.

A Bruxelles migliaia di persone si sono riunite per festeggiare la riapertura delle terrazze dei locali. In Place Fagey - uno dei luoghi della vita notturna in città - è intervenuta la polizia.

Christos Doulkeridis, sindaco del comune di Ixelles, a sud est della Capitale, esprime perplessità: "Cosa facciamo? Abbiamo già provato altri metodi, cioè ci sono stati altri posti dove siamo dovuti intervenire e alla fine è stato abbastanza muscolare - dice Doulkeridis - Non vogliamo vedere queste immagini ogni settimana. Non ha senso che la polizia faccia rispettare le regole caricando le persone che sono lì, ogni volta. "

Chiusi i locali alle 22, la gente è rimasta in piazza, senza rispettare la distanza di sicurezza e in molti casi senza indossare le mascherine. Circa 500 persone si sono rifiutate di allontanarsi, nonostante gli inviti ripetuti delle forze dell'ordine, che sono intervenute per mettere fine all'assembramento.