ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Covid: 30 al ristorante per matrimonio, multati anche sposi

A Boscotrecase e nell'area Vesuviana controlli dei carabinieri
A Boscotrecase e nell'area Vesuviana controlli dei carabinieri
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – TORREANNUNZIATA (NAPOLI), 09 MAG – Matrimonio al
ristorante con trenta invitati: multati anche gli sposi. È
accaduto a Boscotrecase (Napoli), dove i carabinieri sono
intervenuti per interrompere una cerimonia non autorizzata e
dove non venivano rispettate le misure anti-Covid in vigore. L’intervento ricade nell’ambito di un servizio ‘‘alto
impatto’‘ condotto dai militari dell’Arma della compagnia di
Torre Annunziata, insieme con quelli del reggimento Campania, e
che ha riguardato diversi comuni dell’area vesuviana. In tutto
sono state 107 le persone controllate, la metà delle quali
pregiudicate, 73 invece i veicoli fermati durante i diversi
posti di controllo pianificati, con tredici sanzioni al codice
ela strada notificate. A San Giuseppe Vesuviano un uomo di 52 anni, al quale vengono
contestati abusi edilizi, è stato notificato un ordine di
carcerazione: dovrà scontare otto mesi di detenzione domiciliare
A Boscoreale un trentasettenne è stato arrestato in esecuzione
di un ordine di carcerazione: deve scontare un anno di
detenzione domiciliare per spaccio di stupefacenti. A Torre Annunziata, invece, un uomo di 46 anni è stato
arrestato in esecuzione di un altro ordine di carcerazione:
portato al carcere di Poggioreale, sconterà nove mesi di
reclusione per furto aggravato. Sempre nella città oplontina
sono state contravvenzionate 18 persone per mancato rispetto
della normativa anti-Covid per violazione delle regole sul
coprifuoco e sull’uso dei dispositivi di protezione. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.