This content is not available in your region

Covid: Sissa, miglioramento Fvg, si attende esito riaperture

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Analisi scientifica settimanale del data scientist Sanguinetti
Analisi scientifica settimanale del data scientist Sanguinetti

(ANSA) – TRIESTE, 08 MAG – “Situazione in netto
miglioramento, in particolare per quanto riguarda i contagi ed i
decessi. La pressione sulle strutture sanitarie si mantiene
stabile ad un livello ben al di sotto delle soglie di guardia. I
dati di questa settimana non riflettono ancora le riaperture del
26/04. Rimane quindi ancora un’incertezza considerevole circa il
consolidamento di questo miglioramento. A tal fine la settimana
prossima e quella seguente saranno cruciali per iniziare a
capire cosa ci riserverà l’estate”. E’, in sintesi, l’analisi
scientifica settimanale sull’andamento del Covid e le previsioni
per la prossima settimana in Fvg, fatta dal Data scientist della
Sissa di Guido Sanguinetti. Secondo il ricercatore, “prosegue la discesa della curva
pandemica in FVG nella settimana appena conclusa (01/05-07/05),
ad un ritmo ancora più sostenuto rispetto alla settimana
precedente. Nella settimana trascorsa si sono rilevati 771 nuovi
casi (contro i 1.107 della settimana 24/04-30/04, con un calo
del 30,3%). Sostanzialmente stabile il numero di persone testate
per la prima volta a 12.790 (contro i 12.338 della settimana
precedente); il parametro rapporto di casi positivi su casi
testati cala fortemente al 6% (contro il 9,1% della settimana
precedente).
Sostanzialmente stabile la situazione delle terapie intensive
con 28 ricoverati contro i 30 del 30/04. In calo i ricoveri nei
reparti ordinari con 175 degenti a fronte dei 239 di una
settimana fa. In forte calo anche il dato dei decessi con 32
decessi registrati nel periodo 01/05-07/05, contro i 55
registrati la settimana precedente”, conclude lo scienziato.
(ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.