EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Vulcani: esplosioni di lapilli incandescenti allo Stromboli

Sono stati almeno tre i punti di emissione
Sono stati almeno tre i punti di emissione
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - STROMBOLI, 21 APR - Il cratere del vulcano Stromboli continua a regalare spettacolo con le continue esplosioni di lapilli incandescenti. "Peccato che questo spettacolo non può essere ammirato dai turisti - dice la guida Mario Zaia - sulla montagna si continua a salire fino a quota 400 metri. Per tre volte siamo arrivati fin in cima (a 900 metri) per le riprese che sono state autorizzate a due troupe di televisioni straniere ed a quella di "Linea Bianca" il programma di Raiuno condotto da Massimiliano Ossini che andrà in onda sabato". L'intensità delle esplosioni è monitorata dall'Ingv di Catania. "Si mantiene medio-alta - dicono i vulcanologi - nel cratere del centro-sud e non è possibile escludere il verificarsi di esplosioni di intensità maggiore dell'ordinario e\o emissioni laviche. Le intrinseche e peculiari caratteristiche di alcune fenomenologie, proprie di un vulcano in frequente stato di attività e spesso con persistente stato di disequilibrio come lo Stromboli, possono verificarsi senza preannuncio o evolvere in maniera imprevista e rapida, implicando quindi un livello di pericolosità mai nullo". "Sono stati almeno tre i punti di emissione con esplosioni, - aggiungono - in prevalenza, di materiale grossolano di intensità media e talvolta alta ed i prodotti hanno superato anche i 250 metri di altezza". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina: entrata in vigore la legge sulla mobilitazione, cosa prevede

Polonia: maxi finanziamento per rafforzare il confine con Bielorussia e Russia

Maltempo: in Francia e Belgio case allagate e auto sommerse