This content is not available in your region

Vaccini: over 80; Toscana recupera su 1/a dose, media Italia

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Ancora indietro per la seconda di richiamo
Ancora indietro per la seconda di richiamo

(ANSA) – FIRENZE, 10 APR – La Regione Toscana nella settimana
ha recuperato terreno sulla somministrazione della prima dose di
vaccino antiCovid agli over80, raggiungendo la media italiana,
tuttavia resta indietro sulla seconda dose. E’ quanto risulta
alla presidenza della Regione, in base al rapporto settimanale
della presidenza del Consiglio dei ministri, pubblicato oggi. La
Toscana ha raggiunto con la prima dose di vaccino anti Covid il
68,12% della popolazione over 80, rispetto a una media italiana
pari a 68,20%. Per quanto riguarda la seconda dose, invece, lo
stesso report indica per la Toscana una copertura degli over 80
pari al 27,06%, risultato che resta parecchio inferiore alla
media italiana che si attesta al 38,79%. Il report analizza
anche l’avanzamento della campagna vaccinale su altre categorie
di cittadini. Nella fascia 70-79 anni la Toscana risulta la
seconda regione sulla prima dose con il 31,47% dei vaccinati
contro il 19,89% della media nazionale, e sostanzialmente in
linea sulla media nazionale nella somministrazione della seconda
dose (Toscana 2,32%, Italia 2,48%). La Toscana, conferma il
report di questa settimana, è tra le regioni che hanno
completato il 100% di prima somministrazione del vaccino Covid
tra gli ospiti delle Rsa (91,25% media italiana) e tra il
personale del servizio sanitario (media italiana 91,63%).
“Stiamo procedendo secondo la nostra tabella di marcia – spiega
il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani – e confermo
le tempistiche precedentemente annunciate: entro il 25 aprile
tutti gli over 80 avranno ricevuto almeno la prima dose di
vaccino”. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.