EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Vaccini: Lazio, Astrazeneca ad under 60 su base volontaria

Il Messaggero, 'per evitare che dosi restino inutilizzate'
Il Messaggero, 'per evitare che dosi restino inutilizzate'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 16 APR - Per la campagna vaccinale per gli under 60 la Regione Lazio proporrà anche il vaccino Astrazeneca ma solo a chi si offre volontario. Lo anticipa oggi il Messaggero. La scelta della Regione implica, come più volte ribadito dallo stesso assessore Alessio D'Amato, di mantenere il criterio delle classi d'età che ha finora guidato tutta la campagna vaccinale nel Lazio. Inoltre l'indicazione dei volontari per Astrazeneca sotto gli under 60 è stata fatta per "non mandare sprecate le dosi", ovvero per evitare il rischio che una volta finito di vaccinare gli over 60 restino molte dosi inutilizzate del siero anglo svedese. Secondo quanto si apprende i volontari con meno di 60 anni che sceglieranno Astrazeneca non dovranno firmare liberatorie aggiuntive oltre al consenso informato che normalmente si sottoscrive al momento della vaccinazione. La raccomandazione di Aifa (agenzia italiana del farmaco) suggerisce di non utilizzare AstraZeneca con chi ha meno di 60 anni. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Olimpiadi: tuffo nella Senna per la ministra dello Sport Oudéa-Castéra

János Bóka: "L'Europa deve avere rapporti diplomatici con la Russia"

Spagna: sette feriti nella festa a Pamplona, nessuno dalle corna dei tori