EventsEventi
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Umbria prima per percentuale dosi vaccino fatte

Raggiunto 92,2 per cento, cinque punti più della media nazionale
Raggiunto 92,2 per cento, cinque punti più della media nazionale
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - PERUGIA, 18 APR - L'Umbria è la regione italiana con la maggiore percentuale di dosi di vaccini anti Covid inculate in base ai dati aggiornati dal Governo al pomeriggio del 18 aprile. Ne sono state infatti somministrate 236.547 delle 256.465 finora fornite, il 92.2%. Meglio del Veneto, 92 per cento, e della media nazionale, 87,2%. Riguardo alle somministrazioni per categorie, in Umbria al primo posto figurano gli ultraottantenni con 93.914. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Elezioni europee: il sondaggio di Euronews, possibile nascita di un gruppo populista di sinistra

Elezioni europee: in Grecia per la prima volta il voto per corrispondenza

Le notizie del giorno | 28 maggio - Serale