ULTIM'ORA
Advertising
This content is not available in your region

Spionaggio: Guerini, Biot non aveva accesso ad operazioni

'Bruttissima vicenda, valori nostri militari sono altri'
'Bruttissima vicenda, valori nostri militari sono altri'
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 08 APR – Sulla vicenda Biot “c‘è il segreto
istruttorio e finchè la procura non ci consentirà di accedere
agli atti non potremo prenderne visione. L’ufficiale era
titolare di un incarico che lo autorizzava a visionare materiale
classificato ma le sue mansioni, che non prevedevano attività di
comando o di direzione, lo portavano ad avere accesso a
documenti di valutazione e policy e non alla gestione delle
operazioni o al dettaglio delle capacità nazionali e Nato. Mi
sembrava giusto circoscrivere l’attività dell’ufficiale rispetto
all’ufficio di cui era responsabile’‘. Così il ministro della
Difesa, Lorenzo Guerini, alle commissioni Difesa di Camera e
Senato. “Stigmatizzo – aggiunge – in maniera decisa quanto
avvenuto: non sta a me anticipare valutazioni in ordine ad altre
istituzioni, dei suoi comportamenti ne risponderà di fronte alla
legge; vorrei però dire che i valori e le esperienze delle
nostre forze armate sono altro rispetto a quanto evidenziato in
questa bruttissima vicenda”. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.