This content is not available in your region

++ Sequestra e violenta per mesi una 21enne, arrestato a Bari ++

Access to the comments Commenti
Di ANSA
La vittima ha riferito di essere incinta, salvata dalla Polizia
La vittima ha riferito di essere incinta, salvata dalla Polizia

(ANSA) – BARI, 29 MAR – Avrebbe sequestrato e violentato per
mesi una 21enne della provincia di Bari, segregandola in casa e
sigillando ogni uscita con lucchetti e nastro adesivo. La
ragazza, che dopo essere stata soccorsa dalla Polizia ha
riferito di essere incinta, ha raccontato agli agenti che a
dicembre 2020 si era allontanata volontariamente dalla casa dei
genitori, trovando ospitalità a casa dell’uomo che è poi
diventato il suo aguzzino. Ismail Mahmed, pregiudicato 31enne di
nazionalità egiziana, regolare sul territorio nazionale, è
finito in carcere per sequestro di persona, violenza sessuale e
porto abusivo di armi o oggetti atti ad offendere. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.