ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Maxirissa con accoltellamento, appuntamento sui social

A Fiumicino, ferito19enne. Botte tra 20 ragazzi, anche minorenni
A Fiumicino, ferito19enne. Botte tra 20 ragazzi, anche minorenni
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 28 MAR – Ancora una maxirissa tra ragazzi.
Ancora una volta il tam tam dell’appuntamento ha viaggiato sui
social. E’ accaduto nel pomeriggio nella zona di Isola Sacra a
Fiumicino, vicino a Roma. Sfidando la zona rossa giovani e
giovanissimi si sono affrontati a calci e pugni in strada in
pieno giorno. Nella zuffa è spuntata anche una lama. Un ragazzo
di 19 anni è stato soccorso e trasportato all’ospedale Grassi di
Ostia per una ferita d’arma da taglio a un braccio. Prima
dell’arrivo della polizia ci sarebbe stato un fuggi fuggi
generale. Così giunti sul posto gli agenti del commissariato
Fiumicino hanno trovato solo il giovane ferito. La polizia ha
avviato indagini per identificare i partecipanti. A quanto
ricostruito i ragazzi coinvolti sarebbero circa venti, tra
minorenni e appena maggiorenni. Per gli investigatori i due
gruppi si sarebbero dati appuntamento via social. Una sorta di
‘resa dei conti’ dopo usa serie di insulti a distanza sul web.
Da chiarire il motivo che ha acceso gli animi. Qualcuno nella
zuffa avrebbe visto spuntare mazze e coltellini. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.