EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Maltratta e violenta compagna, condannato a 12 anni

Arrestato dai Cc in esecuzione di custodia cautelare in carcere
Arrestato dai Cc in esecuzione di custodia cautelare in carcere
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - FIRENZE, 29 APR - Un 40enne è stato condannato a 12 anni di reclusione dal tribunale di Firenze per maltrattamenti in famiglia e violenze sessuale. Per l'accusa, per anni l'uomo, originario dell'Albania, avrebbe esercitato un controllo totale sulla compagna, insultandola, minacciandola e arrivando anche a violentarla e a picchiarla. A seguito della condanna, ritenendo che vi fosse pericolo di fuga, il giudice ha disposto nei suoi confronti la misura della custodia cautelare in carcere, che è stata eseguita dai carabinieri. Le indagini, condotte dai militari, sono partite nel marzo del 2019, da una denuncia della stessa donna. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Bangladesh: studenti non fermano la protesta, il governo estende il coprifuoco

Trump tesse le lodi di Putin, Xi e Orbán, sull'attentato: "Ho preso un proiettile per la democrazia"

Alta tensione tra Israele e Houthi: morti e feriti a Hodeida, abbattuto un missile dallo Yemen