Fontana, Bertolaso resterà responsabile della campagna vaccinale

'Però non sarà più presente a tempo pieno in Lombardia'
'Però non sarà più presente a tempo pieno in Lombardia'
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 27 APR - "Guido Bertolaso sicuramente ha dimostrato di aver fatto un ottimo lavoro, che sta proseguendo, credo che di Bertolaso avremo ancora bisogno, quindi sono assolutamente convinto che continueremo a lavorare perché c'è un progetto che è quello della vaccinazione importante e rilevante, quindi continuerà a lavorare per la Regione Lombardia e lo ringrazio per quello che ha fatto fino ad oggi". Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, a proposito delle dichiarazioni del consulente per la campagna vaccinale lombarda che ieri aveva annunciato di aver concluso la sua missione in Lombardia. Bertolaso, pur abbandonando fisicamente la Lombardia, continuerà quindi a svolgere il suo ruolo di coordinatore della campagna vaccinale, seppur non a tempo pieno e con una presenza meno assidua sul territorio. "Resta fisicamente sicuramente ancora del tempo e comunque continuerà a collaborare con la Regione - ha aggiunto Fontana -. Probabilmente sarà meno fisicamente presente, ma continuerà a seguire la campagna vaccinale. Lui è qui sette giorni alla settimana, dopo ci sarà un po' meno di giorni. Ma continuerà a essere sempre il consulente della regione". "Credo che la macchina che ha predisposto stia funzionando molto bene ma credo anche che una personalità come Bertolaso serva sempre", ha concluso. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza, aumentano gli aiuti umanitari ma preoccupa la crisi idrica

È morto Roberto Cavalli, lo stilista fiorentino aveva 83 anni

Le notizie del giorno | 12 aprile - Serale