This content is not available in your region

Covid: Ps interrompe festa con decine di giovani a Napoli

Access to the comments Commenti
Di ANSA
41 sanzioni e due arresti per resistenza
41 sanzioni e due arresti per resistenza

(ANSA) – NAPOLI, 05 APR – Decine di giovani sorpresi a
ballare, senza mascherina, in un appartamento di corso Umberto I
a Napoli, la scorsa notte, dalla Polizia di Stato. Gli agenti
dei Commissariati Vicaria-Mercato e Decuman sono intervenuti per
una segnalazione di schiamazzi e musica ad alto volume
provenienti da un’abitazione. I poliziotti, giunti sul posto, hanno udito forti rumori,
musica e voci provenienti dall’interno dello stabile e, con il
supporto delle volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale, sono
entrati nell’appartamento dove hanno sorpreso decine di giovani
intenti a ballare, senza mascherina e senza alcun
distanziamento. Una parte di loro si è allontanata mentre altri
41 sono stati identificati e sanzionati per inottemperanza alle
misure anti Covid. Due di questi, R.L. e A.F., napoletani di 32 e 29 anni, hanno
iniziato ad inveire contro gli agenti ed a spintonarli per
ostacolarne l’intervento, invitando gli altri giovani a fare
altrettanto; per tale motivo sono stati arrestati per minaccia,
resistenza e istigazione a delinquere, il secondo anche per
lesioni a pubblico ufficiale. L’impianto audio e la consolle per
la musica sono stati sequestrati. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.