Addestra cane con collare elettrificato, condannato

A Modena, l'uomo dovrà pagare 1.500 euro
A Modena, l'uomo dovrà pagare 1.500 euro
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MODENA, 17 APR - Addestrava il proprio cane utilizzando un collare elettrificato fornito di telecomando a distanza: l'uomo, un modenese, è stato denunciato dai carabinieri forestali di Modena e ora condannato al pagamento di 1.500 euro. Il dispositivo, di libera vendita, è stato confiscato e distrutto. I militari forestali avevano assistito integralmente all'addestramento dell'animale, verificando che gli elettrodi dello stesso erano privi di tappi di copertura e quindi a diretto contatto con la pelle del cane. I carabinieri sottolineano che la condotta vietata dalla legge non è la mera apposizione sull'animale del collare elettrico, ma il suo effettivo utilizzo nella misura in cui ciò provochi gravi sofferenze all'animale. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Il ministro dell'Interno britannico in Italia: "Soluzioni innovative per fermare i migranti"

Senato Usa approva pacchetto da 95 miliardi per Ucraina e Israele, Biden: armi a Kiev in settimana

Gaza, Borrell: "Distruzione nella Striscia peggiore che in Germania nella Seconda guerra mondiale"